Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

Incontro con gli scrittori che concorrono al LXXI Premio Strega

Foto di gruppo

Venerdì 30 giugno nell'Auditorium di San Benedetto del Tronto si è svolto l'incontro con gli scrittori che concorrono al LXXI Premio Strega.

Dopo Roma, Salerno, Madrid, Torino, Milano, sono giunti finalmente nella nostra città per  incontrare il pubblico sambenedettese. Ad organizzare l'evento, in collaborazione con la Fondazione Bellonci, è stata l'Associazione culturale “I luoghi della scrittura”. Mimmo Minuto, punto di riferimento di un'intensa stagione culturale che quest'anno comprende l'VIII Festival letterario PICENO D'AUTORE e gli Incontri con gli autori, XXXVI edizione, ha presentato l'evento ringraziando il pubblico intervenuto numeroso, nonostante il tempo inclemente e lo spostamento dalla Palazzina Azzurra all'Auditorium. Ha poi rivolto la sua attenzione ai giovani componenti della Giuria del Premio Strega Giovani, un progetto di cui è stato primo sostenitore, quando tre anni fa Stefano Petrocchi e Roberto Ippolito furono ospiti dell'Istituto per una presentazione del Premio Strega e del romanzo La polveriera. Da quel momento, presso il Liceo Rosetti, sotto la guida della prof.ssa Adelia Micozzi, si rinnova l'esperienza per i  giovani lettori della giuria, con il supporto costante ed entusiasta della Dirigente Scolastica Stefania Marini. Mimmo ha ringraziato i ragazzi presenti, la Preside, i tanti docenti del Rosetti in sala, i componenti del Club dei lettori del Rosetti.

Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, ha presentato gli scrittori: Paolo Cognetti, Wanda Marasco, Alberto Rollo, Matteo Nucci, assente Teresa Ciabatti, dando loro temi su cui raccontarsi e raccontare il loro romanzo. Un dibattito scherzoso e amichevole, al quale hanno contribuito gli studenti della giuria, facendo domande ed esprimendo considerazioni sviluppate nelle motivazioni del loro voto. Gli interventi hanno ottenuto il gradimento degli scrittori e del pubblico, proprio perché  rigorosi e personali.

In conclusione dell'evento, si è consolidato il sodalizio fra Liceo Rosetti e la Fondazione Bellonci, che permetterà all'Istituto di rimanere in contatto e contribuire agli eventi culturali promossi dalla Fondazione.

Il prossimo appuntamento, che coinvolgerà il Club dei lettori del Rosetti, è presso Villa Nicolai, Centobuchi di Monteprandone, lunedì 17 luglio, ore 21:30, per l'assegnazione del “Premio Giovane Promessa della Letteratura Italiana” 2017 ad Elisa Luvarà, autrice di Un albero al contrario (Rizzoli), secondo appuntamento del Festival letterario “Piceno d'autore”, nella sezione universo editoriale. Il Club dei lettori del Rosetti si ritroverà venerdì 14 luglio (orario da definire) nei locali del Liceo per discutere e preparare l'incontro. Si ricorda che gli incontri del club sono aperti a tutte le componenti della scuola e che per ogni informazione si può far riferimento alla docente referente.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn