Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

Libriamoci: la passione per la lettura è condivisa

LocandinaIl nostro Liceo non poteva mancare alla quarta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, la settimana dedicata alla sensibilizzazione sul tema promossa dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della Ricerca in attuazione delle linee programmatiche stabilite dal Protocollo d’Intesa con il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura.

Nel periodo dal 23 al 28 ottobre in tutta Italia gli istituti scolastici sono invitati a programmare  iniziative di lettura ad alta voce; anche affiancate da altre attività, hanno l’obiettivo di fungere da volano per diffondere una passione che può crescere grazie alla condivisione. Il Dipartimento di lettere del Rosetti  ha quindi elaborato una serie di appuntamenti che si svolgeranno sia all’interno dell’istituto sia all’esterno.

Si parte con le letture interpretate in classe a cura dei docenti di lettere che saranno coadiuvati dal professor Giancarlo Brandimarti; forte della sua esperienza nella recitazione, il docente proporrà ai ragazzi testi di vari autori, molti dei quali dedicati ad uno dei personaggi letterari più noti ed amati dai giovani, Ulisse. Si volerà quindi da Omero a Dante, da Pessoa a Pascoli, da D’Annunzio, a Gozzano, da Saba a Kavafis; tra le altre proposte Milanesi, ancora Dante e Ariosto.

Collegata all’attività del Club lettori del Rosetti è l’adesione a #ioleggoperché, iniziativa nazionale che propone la lettura come passione da condividere e far crescere. L’invito in questo caso è rivolto a tutte le componenti scolastiche e non solo: ognuno, nel periodo dal 21 al 29 ottobre, si potrà recare presso le librerie Mondadori e La Bibliofila dove alcuni studenti del Liceo saranno tra gli scaffali per spiegare le attività di lettura del Rosetti e sollecitare l’acquisto di libri da donare alla biblioteca scolastica.

Fissata poi per il 27 ottobre, alle ore 17, presso Palazzo Piacentini, la presentazione del libro I segni del mare. Arte incisoria, parole e immagini dall’opera di De Carolis, a cura degli studenti della 5^D del liceo; un progetto di alternanza scuola-lavoro che si è concretizzato nella mostra delle incisioni realizzate dagli studenti e dal libro che le racchiuderà.

A chiusura della settimana di Libriamoci  si pone infine l’ulteriore apertura del Rosetti al territorio. Complice la sinergia con la rassegna nazionale dei Teatri invisibili, molti studenti, accompagnati dai docenti di lettere, seguiranno due spettacoli dei cartellone: il28 ottobre, alle 21, al Teatro delle Energie di Grottammare, Milite Ignoto – quindicidiciotto, con Mario Perrotta ed il 29 ottobre, alle  18 presso il Teatro dell’Olmo di San Benedetto del Tronto, In terra in cielo di e con Silvia Garbuggino e Gaetano Ventriglia (musiche composte ed eseguite dalla chitarra baritona ‘Danelectro’ di Gabrio Baldacci).

Dalla parola letta a quella recitata, nella convinzione che il diretto coinvolgimento e la condivisione di esperienze siano strumenti privilegiati per favorire l’incontro con il magico universo della lettura.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Allegati:
Scarica questo file (locandina_A4_Libriamoci_finale.pdf)Locandina Libriamoci342 kB