Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

Club dei lettori: apre Lia Levi, vincitrice dello Strega Giovani

--

Lia Levi, vincitrice dello Strega Giovani con Questa sera è già domani, è la madrina delle attività 2018-2019 del Club dei lettori del nostro istituto. La scrittrice interverrà al primo incontro del Club, il 22 ottobre, in coincidenza con la settimana dedicata a Libriamoci, iniziativa nazionale promossa dal MIUR per sostenere e diffondere la lettura nelle scuole. Sulla novità, la presentazione di Laura Massicci, IV E.

Per il quarto anno consecutivo il Liceo Rosetti porta avanti l’iniziativa volta a riunire tutti coloro che vogliono condividere la propria passione per la lettura.

Il primo incontro dell’anno scolastico 2018/2019 si svolgerà il 22 ottobre. Il Liceo avrà l’onore di ospitare la scrittrice Lia Levi, vincitrice del Premio Strega Giovani 2018 con il romanzo Questa sera è già domani. La scrittrice, in mattinata, incontrerà all’Auditorium comunale i ragazzi delle classi quinte, mentre nel primo pomeriggio si recherà presso il Liceo Rosetti per partecipare in modo informale al primo incontro dell’anno scolastico del Club dei Lettori: un appuntamento auspicato dalla scrittrice stessa, interessata e incuriosita da questa piccola comunità di lettori.

I ragazzi del Club dei Lettori, che hanno fatto parte della Giuria del Premio Strega Giovani, hanno avuto una duplice occasione di incontrare la Levi: lunedì 11 giugno, a Palazzo Montecitorio in occasione della proclamazione del V Premio Strega Giovani e, successivamente, il 17 giugno, presso la Palazzina Azzurradove è stata presentata la cinquina dei finalisti.

Il Club in tutte le sue componenti si incontra ogni 30/40 giorni, in aula lettura, per discutere insieme di un romanzo scelto precedentemente dal gruppo organizzativo de “i Dilettori“. Come novità dell’anno scolastico in corso, la cerchia di studenti che si occupa della parte organizzativa apre le porte a chiunque voglia impegnarsi nella migliore resa di questo meraviglioso progetto.

Perciò I Dilettori invitano calorosamente tutti gli alunni della scuola, i docenti, il personale ATA e i familiari a partecipare, ricordando che: 

“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è un’immortalità all’indietro.” (Umberto Eco)

Galleria fotografica in costruzione

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn